Archive for febbraio 2007

Jürg Lehni a Milano

27 febbraio, 2007

SDG

Ormai due settimane fa si è tenuta alla Scuola Politecnica di Design di Milano la conferenza di Jürg Lehni: designer, programmatore e artista svizzero (come recitava la locandina).
Quello che ha stupito in questo giovane svizzero è la capacità di coniugare insieme questi tre aspetti professionali con assoluta naturalezza. Il suo lavoro risulta interessante per il rapporto e la concezione della tecnologia vista non come un mero strumento ma più come un mezzo che il designer deve poter (e saper) controllare per poter produrre i suoi artefatti.
Nella sua idea designer e artista non solo devono creare delle opere, ma devono anche concorrere alla costruzione degli strumenti utilizzati nelle proprie creazioni; unica via per giungere a qualche cosa di realmente nuovo.
Nei suoi progetti si attiene quindi a questa sua visione e, venendo dalla programmazione, questo gli risulta molto più facile rispetto a noi “comuni designer”. (more…)

Annunci

Total Identity a Milano

26 febbraio, 2007

total-identity-banner

Ne abbiamo parlato in un post di alcune settimane fa e ora vi ricordiamo questo evento da non perdere. Presso il Politecnico di Milano dal 28 febbraio è possibile visitare una esposizione di progetti di design della nota agenzia olandese di corporate identity, design e comunicazione Total Identity. L’esposizione verrà articolata in due location: presso il Politecnico di Milano Facoltà del Design i progetti più recenti, mentre i lavori storici saranno esposti presso la galleria AIAP. Quetsi progetti, nel loro insieme, rappresentano più di quarant’anni di design grafico olandese di rara particolarità. Durante l’opening della esposizione che avverrà alle 11.00 circa del 28 febbraio 2007, sarà possibile prendere parte anche ad una lecture di Stijn van Diemen, direttore dell’ufficio di Total Identity di L’Aja. Le due esposizioni finiranno il 16 marzo 2007. L’esposizione viene organizzata da AIAP in cooperazione con Total Identity ed il Politecnico di Milano.

Chiunque lo desideri può inviare foto della lecture a talkingcity@fastwebnet.it.

Il post resta aperto, raccontateci quello che vedrete e fate i vostri commenti.

Oltre l’immagine

25 febbraio, 2007

Calabria campagna istituzionale di Toscani

Qualcuno ha letto le pagine 18 e 19 del Corriere della Sera di Sabato 24 febbraio 2007? Niente paura non si tratta di fiumi di parole ordinati su colonne che i più non leggeranno mai, bensì di nove sorridenti adolescenti in jeans e maglietta bianca che campeggiano, scala uno a dieci, su queste due pagine. Sì,una foto a tutto campo che colpisce per la sua lontananza semantica dalle consuete pubblicità di griffe alla moda, profumi o automobili che solitamente scorrono davanti ai nostri occhi sfogliando le pagine di riviste e quotidiani. Le ragazze in questa foto non sono modelle e il trucco, se ce l’hanno non è visibile. La divisa con cui si presentano include jeans, cintura spessa (opzionale) maglietta bianca a maniche lunghe una diversa dall’altra accuratamente scelta per non tradire l’appartenenza a una griffe specifica. (more…)

Un marchio che non ci rappresenta

25 febbraio, 2007

marchio italia cross

A cinque giorni dalla presentazione del nuovo marchio per la promozione turistica dell’Italia non si placano le polemiche è i commenti negativi che rimbalzano su internet fra un blog e l’altro formando un fiume in piena di sdegno che riguarda non solo il popolo dei designers ma gli italiani tutti. Forse è già stato detto tutto, o forse no. Senza voler gonfiare ulteriormente questo fiume in piena che ha generato lettere di protesta, contro-concorsi e petizioni, vorrei soffermarmi un attimo a commentare un fatto che mi sento di definire “tipicamente italiano” non tanto come impennata di orgoglio (come vorremmo) ma come sconsolata constatazione. La nostra debole classe politica e amministrativa soffre di una forte arretratezza sul piano della cultura del progetto e ha, nel tempo, messo da parte la figura del “designer” che tanto ha contribuito attraverso nomi illustri quali Munari, Lupi, Steiner, Nizzoli e molti altri, all’immagine dell’Italia nel mondo dal secondo dopoguerra ad oggi. (more…)

Il marchio “muto” dell’Italia

24 febbraio, 2007

marchio italiano

Sarebbe facile e paradossale far notare come il Governo Prodi sia caduto il giorno della presentazione di questo marchio. Ma per chi si occupa di design, comunicazione e Talking Places questa coincidenza appare ironicamente e tristemente non casuale. I problemi di un governo e dell’Italia come paese che vorrebbe essere “sistema” e che tale non è sono altri, ma il modo in cui vengono da decenni affrontati viene chiaramente illustrato da questo marchio. Un marchio che potrebbe non esserci, ma che se si decide di farlo, come in questo caso, va affrontato in ben altro modo. (more…)

L’Italia lascia il segno

21 febbraio, 2007

Il nuovo marchio per la promozione turistica dell’Italia

logo-italia.jpg

Questa mattina, a Palazzo Chigi, Romano Prodi e Francesco Rutelli hanno presentato ufficialmente il nuovo marchio per il rilancio turistico dell’Italia. Il marchio, realizzato dall’agenzia Landor Associates, è risultato vincitore del concorso indetto a dicembre dalla Presidenza dei Ministri. Il marchio è costituito da due parti fondamentali che disegnano la sigla “it” di italia: una “i” che richiama la storia attraverso l’uso di un classico della tipografia italiana (il famodo Bodoni) e una forma verde stilizzata per la “t” che starebbe a indicare la penisola italiana. Il verde di questa forma è stato scelto per indicare la natura e l’ambiente, il pallino rosso sulla “i” oltre che per dare energia dovrebbe ricostruire con il verde della “t” la sequenza dei colori della bandiera italiana. Il marchio “firma la qualità unica della vita, dello stile, della creatività, della cultura e del turismo italiani”. Il premier non ha esitato a giudicare “estremamente bella” la proposta vincente. La notizia è comparsa anche sul sito internet della Presidenza del Consiglio dei Ministri dalle cui pagine è possibile vedere il video della presentazione e lo spot del nuovo marchio inserita di seguito. Via socialdesignzine.

(more…)

Don’t brand my city /1

17 febbraio, 2007

ruedi-cover.jpg

Come vi avvisava un post precedente, in questo mese Ruedi Baur ha tenuto una lezione sulla progettazione dell’identità delle città presso l’Accademia di belle Arti di Milano NABA. Ci sembra giusto riportare qua quanto visto e ascoltato per chi non era presente. La sua esposizione è stata come sempre coinvolgente e affascinante, lasciando il pubblico stupito di fronte a soluzioni di forte impatto visivo sempre adeguate. Nonostante il suo italiano divertente, con forte inflessione francese (e qualche termine inventato), la presentazione è stata chiara e semplice, supportata da un gran numero di immagini e filmati.

(more…)

Comunicare la città | on-line Exhibition

13 febbraio, 2007


clc-cover.jpg

Sotto la categoria Comunicare la Città 2006/07 sono visibili tutti i progetti degli studenti del III anno di corso della Facoltà del Design del Politecnico di Milano. E’ possibile lasciare commenti in calce ad ogni progetto come giudizio personale, segnalazione di progetti similari, o spunti per un dibattito sui temi toccati. Buona visione!